Rilevatore di segnali

482 - Rilevatore di segnali

 482 - RILEVATORE DI SEGNALI RILEVATORE DI SEGNALI
Apparecchio di diagnosi realizzato per consentire al meccanico di testare i componenti elettrici del motore (es. bobine, elettroiniettori, valvole regolatrici, ect.) senza necessità di smontaggio o scollegamenti degli stessi e senza spelare o danneggiare i cavi.

Lo strumento deve essere alimentato a 12V (batteria del veicolo) e dispone di una sonda induttiva che, avvicinata al componente da testare, ne conferma il funzionamento con una segnalazione acustica e luminosa.

L’apparecchio rileva il campo magnetico generato dal componente durante l’avviamento o durante il funzionamento del motore.

- Fa risparmiare tempo
- Facilita la ricerca del guasto
- Individua il componente difettoso senza smontaggi nel 90% dei casi
- Evita il danneggiamento dei cavi e dei connettori


Esempio componenti testabili:
elettroiniettori benzina e diesel, iniettori-pompa, regolatori di flusso, elettrovalvole, bobine alta tensione, candele, valvole egr, valvole regolazione minimo.